All’orto botanico di Napoli è stata creata un’ area dedicata ai non vendenti. Da un idea della dott. Ssa Muoio, in collaborazione con l’Associazione dei non vedenti, è stato  ideato un percorso attraverso il quale gli utenti con il tatto, l’olfatto e la lettura in braille possono conoscere le varie risorse naturali presenti nell’orto.

Lungo il percorso sono state installate delle piastrelle in gres, dotate di simboli loges, con un corrimano e dei cartelli in braille con tutte le indicazioni necessarie. I visitatori  possono toccare ed odorare le piante presenti nell’ orto e, attraverso i cartellini in braille, venire a conoscenza di tutte le informazioni relative alle varie piante.

Percorso in due itinerari

Il percorso è diviso in due parti: la prima parte all’interno di un edifico chiamato Chalet dove sono stati disposti dei pannelli e delle teche di legno in cui vengono presentate le varie esposizioni, nel compartimento superiore della teca sono esposti i vari materiali vegetali ed attraverso un foro il visitatore potrà sentire attraverso il  tatto le caratteristiche del vegetale, e attraverso l’olfatto il profumo, sulla superfice laterale del foro invece è posta una targa con carattere braille in cui vi sono tutte le informazioni del vegetale, nella parte sottostante ai pannelli  ci sono 4 tappi di sughero impregnati di oli essenziali. Il visitatore alzando il tappo potrà sentirne la profumazione e al lato di ogni tappo ci sono sempre riportate le informazioni in braille. La seconda parte si svolge all’esterno dello chalet ed il visitatore potrà raggiungerla attraverso un corrimano dotato di incisioni segnalanti la presenza di piante che sono state esposte su due file, sui gradoni ci sono tutte le piante aromatiche della cucina mediteranea e sulla Vasaria invece sono esposte piante riconoscibili attraverso il tatto e l’olfatto, piante profumate tipo l’assenzio, la melissa, nella parte posteriore dello chalet vi sono rose rampicati, ogni pianta ha il suo cartellino con la descrizione in braille.

Per effettuare la visita è necessaria la prenotazione.

Informazioni 

Quando: tutti i giorni della settimana
Dove: Orto Botanico via Foria n. 223
Orari: tutti i giorni dalle 09:00 alle 14:00, il martedì e giovedì dalle 09:00 alle 16:00