Il grande attore italiano, Giancarlo Giannini, ha rilasciato al Corriere del Mezzogiorno una bellissima intervista in cui racconta anche il suo rapporto speciale con la nostra città.

Giannini è a Napoli per un’happening  che si terrà al Sannazaro martedì 22, durante il quale il grande attore si confesserà al pubblico incuriosito e stimolato dalla sua presenza sul palco.

Non so ancora precisamente quello che farò, sarà una serata in divenire: parlerò di me, mangeremo, scorreranno dei video e ci sarà musica. Sarà un incontro, una serata speciale, piacevole, dedicata a me, ma non uno spettacolo». «Metti una sera con… Giancarlo Giannini».

«Napoli ce l’ho nel cuore e ci ho vissuto 8 anni da ragazzo. Qui ho studiato e mi sono formato, studiando come perito elettronico all’Istituto Alessandro Volta. Qui ho imparato tutto, pure a recitare, visto che i napoletani fanno questo tutto il giorno, nascono attori, ce l’hanno nel sangue».

«Adoro Napoli e per me è sempre una scoperta continua di suoni, di colori. Qui la gente è musicale. Mi ricordo ancora le mie passeggiate. Abitavo prima a Pozzuoli e poi a Fuorigrotta. Ma a scuola venivo qui alla Stazione. Spesso anziché prendere la metropolitana, preferivo avviarmi per via Foria, passando poi per Montesanto e piazza Amedeo. Prendevo poi la metropolitana a Mergellina, dopo la lunga passeggiata».

«Napoli è una città che non cambia, proprio perché cambia ogni giorno. Faccio sempre l’esempio di un muro, in via Foria. Cinquant’anni fa era uguale, con gli stessi segni. Ma è cambiato lo stesso…».
Martedì sul palco di «Metti una sera con…» (da un’idea di Lara Sansone e Sasà Vanorio con Susy Mennella), oltre a Giannini ci sarà Patrizio Rispo, che condurrà la serata. Con loro, Rosaria De Cicco, Marco Zurzolo e il suo trio composto da Carlo Fimiani e Aldo Perris con Francesca Zurzolo, Gianluigi Esposito e Antonio Saturno.

The post Giancarlo Giannini innamorato di Napoli: “Questa città entra nel cuore” appeared first on .

Source: grande napoli