L’Albero di Natale di cui si è tanto discusso a Napoli diventa finalmente realtà, sarà inaugurato alla Rotonda Diaz dall’8 dicembre. Via libera al progetto «N’albero». Ieri pomeriggio, alle 17,30, il sovrintendente Luciano Garella ha firmato il tanto atteso parere, risultato «favorevole», e lo ha inviato via pec al Comune di Napoli e alla Regione Campania. In mattinata si era già avuto il sentore, durante la conferenza dei servizi tenutasi a Palazzo San Giacomo, che per l’ok di Garella fosse questione di ore.

Sarà aperto dalle 10 alle 24 ogni giorno, avrà tre livelli e sarà visibile da tutta la città e anche dalle isole del Golfo di Napoli.

N’Albero” porta la firma della società Italstage, selezionata dal Comune con un bando pubblico e domani sarà discusso in conferenza dei servizi per avere l’ok definitivo.

Fai clic qui per vedere lo slideshow.

300 mila lampade a led, potenti telescopi posizionati in cima per osservare le costellazioni e più di 3000 piante verdi. L’inaugurazione è prevista ai primi di novembre. L’albero sarà aperto dalle 10 alle 24 e sarà l’attrazione principale delle luminarie di Natale.

Un albero da vivere dal mattino fino alla notte, con lezioni di yoga di un’ora dalle 8 di mattina per 3 volte a settimana sulla terrazza a 18 metri da terra. Ma sarà soprattutto un’opera dedicata alle famiglie. Sarà installata una “nuvola d’aria e d’acqua” in cui i bambini entreranno scalzi all’interno, “potranno carezzarla lievemente ed ascoltare la storia di un volo e di un vento leggero”, si legge nel progetto. Senza contare la presenza di una “befana volante” che farà cadere dall’alto fiocchi di neve e coriandoli di stelle. Intorno all’albero ruoteranno mostre, installazione per bambini, spettacoli di musica dal vivo. Infatti sono già in programma concerti con la partecipazione di cori gospel.
Al centro dell’albero sarà installato l’ascensore/ montacarichi per il trasporto di persone, con particolare attenzione ai portatori di handicap. Ci sarà anche una scala di salita e discesa per chi invece volesse provare il piacere di raggiungere l’altezza di 30 metri a piedi, dove ci sarà l’ultima terrazza panoramica. Altre due terrazze, di cui una coperta, saranno poste a 6 e 18 metri: la prima terrazza a 6 metri ospiterà un bar/ristorante, anche per aperitivi vista mare.

The post N’Albero di 40 metri sul Lungomare, tutto pronto per l’inaugurazione: c’è la data appeared first on .

Source: grande napoli