In 500 mila tra Piazza Plebiscito e Lungomare, il concertone a Napoli è stato il più bello e partecipato d’Italia, per non parlare della folla oceanica che ha assistito ai fuchi d’artificio al Castel dell’Ovo e alla discoteca sul Lungomare. Ma il boom di turisti non si ferma solo ai festeggiamenti della notte di San Silvestro, ai napoletani si sono mescolati i tantissimi turisti, come sono stati molti i visitatori dei musei ieri aperti e gratuiti per la per la prima “#domenicalmuseo del 2017”, iniziativa del ministero dei Beni culturali. Quattromila gli ingressi al Museo Archeologico che ha chiuso il 2016 con 452.736 visitatori. Folla anche a Capodimonte, al Duca di Martina, Castel Sant’Elmo e alla Certosa di San Martino. Il Madre, che aperto alle 14, ha richiamato 350 visitatori. Successo per Pompei (6.793) e Reggia di Caserta (6.727).

Grande entusiasmo del sindaco De Magistris su facebook:

Un Capodanno fantastico ! Oltre mezzo milione di persone hanno attraversato Napoli tra la sera del 31 e l’alba del 1 tra piazza plebiscito e lungomare liberato. Il più imponente e partecipato concerto italiano, forse d’Europa, di fine anno. La più grande discoteca all’aperto del mondo: oltre tre chilometri. Musica di ogni genere. Napoletani mescolati a turisti, napoletani ed abitanti di Napoli insieme nelle loro diversità. Una contaminazione umana di vita. Allegria, gioia, voglia di vivere, sorrisi che per un po’ prendono il sopravvento anche sulle sofferenze e sui problemi. Tantissima umanità e voglia di riscatto. Grazie a tutte e tutti che hanno lavorato per un capodanno con emozioni così profonde. Tutto questo ha un nome: orgoglio partenopeo. W Napoli !!”

The post Turisti record a Napoli, tutti i numeri del Capodanno più bello d’Italia appeared first on .

Source: grande napoli